Osteria del Sass

20

Anni di Osteria del Sass

Cambiamo Vestito

…E ora è arrivato il momento di indossare un nuovo abito. Quando si sta bene il tempo scorre velocemente, così è stato per me, dall’apertura del mio ristorante nell’aprile del 1997. Se ripenso al passato, non mi sembra vero di aver portato il mio sogno al successo. Vent’anni! Volati in pochi respiri! Da allora non mi sono mai fermato. Ho sempre cercato di dare e di trovare il meglio. Qualche piccolo cambiamento strutturale in questi anni c’è stato, sempre all’insegna del miglioramento, ma ora sento proprio il bisogno di cambiare questo vestito. Ho voglia di evolvere e poter offrire ai miei clienti un ambiente ancora più confortevole e dare alla mia cucina più precisione. Della vecchia Osteria del Sass mi porterò l’esperienza e la consapevolezza Nella nuova Osteria del Sass ci sarà sempre più passione e determinazione… Costantino Di Claudio da 20 anni oste, sommelier e chef.

Prossima Apertura

0 0
Weeks
0 0
Days
0 0
Hours
0 0
Minutes
0 0
Seconds

Chef a Domicilio

Lo chef COSTANTINO DI CLAUDIO vi informa che il servizio di “Chef a Domicilio”, nonostante la chiusura per ristrutturazione dell’osteria del Sass, continuerà senza interruzione.

Per informazioni in merito chiamateci pure allo:

  • 0332.771005

Oppure inviateci una mail a:

  • info@osteriadelsass.it

Contattateci per ricevimenti, catering, feste di compleanno, cene romantiche, cene o pranzi aziendali.

Vuoi regalare una cena a casa di una persona a te cara? chiedi informazioni dell’iniziativa “Regala uno chef” per un dono davvero unico e particolare.

Osteria del Sass

Il ristorante Osteria del Sass apre nel 1997 in un’antica torre di avvistamento nel centro storico di Besozzo superiore, con terrazza e veranda. Con soli 28 coperti divisi in due sale, l’ambiente raccolto fa trasparire secoli di storia: ai tempi dei celti l’edificio costituiva la porta d’ingresso del borgo di Besozzo e torretta di avvistamento per la sua posizione privilegiata. Nella saletta interna è ancora ben conservata una pietra con l’effige di una divinità celtica apotropaica, posta all’ingresso per scacciare gli spiriti maligni.
l’Osteria del Sass ha ricevuto attestati dalle guide gastronomiche, quali Espresso, Guida Critica Golosa, Accademia Italiana della Cucina, Gambero Rosso (2 forchette nel 2008),  tra i migliori ristoranti emergenti italiani da Bibenda 2009, fino al più recente riconoscimento come miglior ristorante di Varese e provincia del 2016 per A.I.S.
Costantino Di Claudio all’Osteria del Sass, da 20 anni Oste, Cuoco e Sommelier.

Costantino Di Claudio

Cuoco autodidatta, nel 2009, dopo 12 anni di gestione dell’Osteria e direzione della sala, decido di passare “dall’altra parte” vestendo i panni di cuoco, dove posso esprimere al meglio la mia idea di cucina, di gusto e creatività.
Sono attento alle materie prime locali, nel 2011 in collaborazione con i produttori locali e la Comunità Montana Valli del Verbano, ho creato menù dedicati alla rivalutazione della capra nera della val Verzasca e della dop Formagella delle valli del Luinese, con cui ho rappresentato le Province di Varese e Como al Ristorante Lombardia del club Papillon, all’interno della Fiera di Milano.

Nell’estate del 2012 la voglia di novità e cambiamento mi fa accettare un’esperienza di lavoro ad Ibiza, dove seguo la start up di un nuovo locale con cucina e mi riporto a casa la consapevolezza che il ristorante deve diventare sempre di più un luogo accogliente e rilassato dove il cliente possa “stare bene”.

Sono curioso delle nuove tecniche di cottura, all’evoluzione della tecnologia in cucina, e alle avanguardie del gusto con l’intento di valorizzare sapori primari e originali.

Propongo ai mei ospiti un percorso degustativo di tre portate a scelta dal Menù, con calice di vino ad € 29,00, fino a Menù più articolati e a pranzo un Menù Business di due portate con acqua ad € 18,00.